Desidero sentirmi più sicuro a casa mia e ricevere un pronto intervento immediato qualora non mi sentissi bene.

Servizio di Telesoccorso

In cosa consiste

E' un servizio finalizzato a fornire una permanenza sicura della persona anziana al proprio domicilio, attraverso l’intervento tempestivo dei volontari dell’Associazione Croce Blu di Gromo.
Alla persona anziana viene fornito un apparecchio da portare al collo con un pulsante rosso: nel momento del bisogno la persona preme il pulsante rosso e in questo modo fa scattare l'allarme alla Croce Blu, la quale valuta l’intervento da mettere in atto.

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto a persone anziane che vivono sole a casa.

Quali benefici

  • La persona anziana che vive sola a casa, si sente più tranquilla sapendo di avere la possibilità di essere contattata da personale esperto che conosce la sua situazione socio-sanitaria e può lei stessa contattare i volontari, in un momento di solitudine, anche solo per una chiacchierata.
  • I familiari possono vivere con maggior tranquillità la permanenza a casa della persona anziana.

Puoi rivolgerti all’assistente sociale del tuo Comune di residenza, che valuterà il possesso dei requisiti per avere accesso al servizio.

Il personale volontario:

  • è presente tutto l’anno, 24 ore su 24;
  • conosce la situazione socio-sanitaria della persona anziana, poiché è in possesso di una scheda medica compilata dal medico di famiglia, sulla quale sono riportate patologie ed eventuale terapia farmacologica;
  • verifica quotidianamente da remoto il buon funzionamento degli apparecchi collegati e, ogni mese, l’operatore volontario contatta la persona anziana per verificare come sta e per effettuare una prova di allarme al fine di mantenere dimestichezza con il dispositivo.

A differenza di un normale dispositivo in commercio, la presenza dei volontari permette una più accurata gestione dei “falsi allarmi”, per cui in questi casi, parenti e familiari non vengono allertati.

Essendo un servizio offerto dai Comuni, ciascun Comune opera differentemente. In alcuni casi viene richiesto al cittadino un contributo una tantum, calcolato sulla base dell’ISEE.