Vorremmo conoscere APP e/o software specifici che supportino nostro figlio/a nello svolgimento dei compiti a casa.

Supporto allo studio e all'apprendimento scolastico

In cosa consiste

_Pratiche di potenziamento delle abilità cognitive
In cosa consistono:
attraverso colloqui con un professionista (psicologo dell'apprendimento, logopedista, etc... in base all'esigenza specifica) la persona viene accompagnata ad individuare le proprie difficoltà legate all'apprendimento e insieme si costruisce un progetto il più individualizzato possibile che tenga conto del contesto in cui la persona vive. Gli obiettivi di miglioramento vengono raggiunti attraverso sedute di potenziamento e stimolazione cognitiva durante i quali vengono proposti esercizi e pratiche che possono prevedere l'utilizzo di software specifici, APP, giochi in scatola, giochi con le carte, attività carta-matita per il potenziamento della memoria, del linguaggio, della lettura, della scrittura, della comprensione e produzione del testo, del ragionamento, delle abilità matematiche.

_Pratiche di potenziamento dell'attenzione e dell'autoregolazione dell'impulsività
In cosa consistono:
anche in questo caso, durante i colloqui effettuati con un professionista, la persona viene aiutata a costruire un progetto che sia il più aderente possibile ai propri bisogni e agli obiettivi che ci si prefigge di raggiungere. In questo caso si lavora maggiormente sul potenziamento dele funzioni esecutive; attraverso esercizi, giochi, strategie, stimolazioni al computer, la persona viene supportata nelle attività di pianificazione, programmazione, organizzazione ed esecuzione delle risposte. tali esercizi migliorano la concentrazione, diminuiscono l'impulsività, favoriscono le abilità attentive. Di fondamentale importanza risultano il coinvolgimento della famiglia, delle figure di riferimento e degli insegnanti, con i quali viene garantito un confronto costante.

_Parent training
In cosa consiste:
si tratta di incontri con la coppia di genitori (se presente) oppure con il genitore o figura di riferimento, finalizzati a comprendere il funzionamento cognitivo ed emotivo-comportamentale del bambino/a o ragazzo/a al fine di sviluppare strategie educative che alimentino un clima famigliare positivo, di fiducia e di miglioramento.

_Homework tutor (tutor a casa)
In cosa consiste:
si tratta della presenza di una figura specializzata (di solito giovani con una formazione universitaria di tipo umanistico - laurea in psicologia, scienze dell'educazione, della formazione, scienze pedagogiche, etc...), formata per aiutare nel modo più efficace bambini e ragazzi con difficoltà di apprendimento, ad acquisire strategie che li aiutino a migliorare il proprio metodo di studio. Il tutor di solito si reca a casa della famiglia due pomeriggi a settimana.  L'obiettivo è quello di favorire l'autonomia dello studente che pian piano non necessiterà più della presenza del tutor, ma sarà in grado di svolgere autonomamente i compiti scolastici assegnati.

_Supporto al metodo di studio
In cosa consiste:
attraverso colloqui con professionisti dell'apprendimento, la persona viene accompagnata a sviluppare strategie che migliorino la capacità di elaborazione attiva del materiale (studio attraverso mappe concettuali, etc...), organizzazione delle attività, pianificazione degli obiettivi da raggiungere entro tempi prefissati.

_Pratiche di fronteggiamento dell'ansia scolastica
In cosa consiste:
in questo caso spesso la fatica rilevata non è di tipo cognitivo ma emotivo. Attraverso colloqui psicologici, la persona viene aiutata ad analizzare la situazione, a leggere le proprie emozioni e a sviluppare strategie di fronteggiamento dell'ansia e delle stress che si generano nel momento in cui si deve affrontare un esame o una verifica.

A chi è rivolto

Bambini/e e ragazzi/e in età scolare, dalla scuola primaria di primo grado a quella secondaria di secondo grado che necessitano di supporto nello studio in quanto:

  • hanno ricevuto una diagnosi di disturbo dell'apprendimento: dislessia, disortogrfia, discalculia, disgrafia;
  • hanno ricevuto una diagnosi di disturbo dell'attenzione e dell'iperattività;
  • fanno fatica ad organizzare in modo autonomo lo studio a casa;
  • fanno fatica a gestire l'ansia che si genera nel momento in cui si deve sostenere una verifica o un esame;
  • vorrebbero acquisire un metodo di studio efficace;

Studenti universitari.
Genitori/figure di riferimento di bambini/e e ragazzi/e con bisogni sopra descritti.
Insegnanti di scuole primarie e secondarie.

Quali benefici

Attraverso il servizio di supporto allo studio e all'apprendimento scolastico, avrai la possibilità di:

  • acquisire un metodo di studio personalizzato sulla base del tuo stile di apprendimento;
  • potenziare le funzioni cognitive come memoria, attenzione, linguaggio, apprendimenti;
  • migliorare il benessere dell’intero sistema famigliare evitando tensioni e conflitti che spesso si creano durante il momento dei compiti a casa;
  • realizzare una concreta collaborazione tra scuola e famiglia;
  • evitare l'abbandono del percorso di studi, grazie ad un miglioramento della propria autostima e della motivazione allo studio.



 

Puoi rivolgerti agli Enti che sul territorio si occupano erogare questo tipo di attività.
Per trovare l'Ente più vicino e più adatto a te, visita la sezione DOVE di questa pagina

 

Le pratiche di supporto allo studio e all'apprendimento scolastico si differenziano dalle attività di affiancamento nello svolgimento dei compiti a casa (ripetizioni), in quanto:

  • ogni progetto è costruito in modo personalizzato intorno ai tuoi bisogni specifici, rilevati dopo incontri approfonditi effettuati con professionisti del settore (psicologi);
  • sapranno rispondere in modo competente ai bisogni individuali, sia che si tratti di una semplice difficoltà che di un vero e proprio disturbo di apprendimento, di attenzione o di ansia;
  • potrai acquisire strategie di studio efficaci, ritrovando la motivazione allo studio, migliorando la stima in te stesso, contrastando il rischio di abbandono scolastico;
  • favoriscono la costruzione di una vera collaborazione tra scuola famiglia e territorio.

Le tariffe variano e fanno riferimento all'Ente che eroga il servizio.
Di seguito alcuni importi indicativi:

_Pratiche di potenziamento delle abilità cognitive
Da Euro 45,00 ad incontro

_Homework tutor (tutor a casa)
Da Euro 16,00 - scuole primarie
Da Euro 18,00 - scuole secondarie di 1° grado
Da Euro 20,00 - scuole secondarie di 2° grado e Università

_Pratiche di fronteggiamento dell'ansia scolastica
Da Euro 60,00 ad incontro